Lima: capitale del Perù

Lima

Lima è la capitale, nonchè il centro culturale, industriale e finanziario del Perù. Si trova sulla costa dell’Oceano Pacifico ed è racchiusa dalle valli dei fiumi Chillòn, Rìmac, Surco e Lurìn.

La città propone molte attrazioni culturali tra cui, la più importante, è la Cattedrale di Lima,posta di fronte alla Plaza Major, che ospita la tomba di Francisco Pizzarro, colui che fondò, nel 1535, la città peruviana. Inoltre, da ammirare, nel quartiere di Rimac, c’è la Plaza de Toros e la Quinta de presa, residenza coloniale con tanto di museo di arte dell’epoca all’interno.

Lima ospita 130 chilometri di spiagge, tra cui Playa Pulpos, Santa Maria del Mar a la Playa Kan-Tiki. A Lima l’aspetto culinario è molto curato, infatti nei diversi ristorantini caratteristici si potranno assaporare numerose specialità peruviane, come il “ceviche”, pesce marinato con il succo di limone, e il “anticuchos”, spiedini di frattaglie di animali, conservati sotto aceto.

La bevanda nazionale è la “chica”, preparata con grani di mais e miele, a base leggermente alcolica. La città di Lima può essere visitata senza alcuni problemi in tutto il periodo dell’anno, infatti è caratterizzata da un clima mite senza troppe precipitazioni, e in inverno le minime raggiungono i 15 gradi, ma è consigliabile viaggiare verso questa meta nel periodo estivo per poter approfittare delle meravigliose spiagge.

Le notti a Lima sono trascorse tradizionalmente a Barranco, dove si possono trovare moltissime discoteche e locali notturni aperti fino a tarda notte.

Per chi preferisce trascorrere la serata all’insegna del folklore del luogo, può fare un giro per San Isidro e Miraflores, quartieri in cui si ammirano danzatori di valzer e polke come vuole la tradizione peruviana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *