6 consigli di Digital Marketing Efficace con Pinterest

pinterest marketing

Pinterest rappresenta una  nuova vetrina online in termini di visibilità e diffusione di contenuti.

Un Social Media che riconosce e promuove l’efficacia comunicativa attraverso l’uso delle immagini. Condividere e comunicare per immagini diventa il nuovo paradigma capace di offrire visibilità e conversazione attorno ad un brand.

La velocità e l’immediatezza nel trasmettere un contenuto attraverso una rappresentazione grafica è il segreto del successo di Pinterest. L’iconografia prende il sopravvento sui contenuti ed eccede la dimensione orale o scritta. Solo apparentemente veicolo di immagini, questa nuova forma espressiva, si caratterizza per le occasioni che offre allo sviluppo di un brand.

Vediamo cosa  fare per rendere Pinterest un efficace strumento di marketing online.

  • Tagga il tuo marchio in una foto.
Se l’immagine scelta si dimostra capace di intercettare  il gusto estetico oppure l’interesse di qualcuno, vedrai diffonderla attraverso una sorta di condivisione, che, in breve tempo, potrebbe realizzare una vera e propria diffusione virale. (Meglio di un like, meglio di retweet).
Considera di attribuire al tuo marchio un consistente numero di immagini e comprenderai come le possibilità di diffusione di quel marchio si estendano esponenzialmente (a vantaggio anche dellindicizzazione online. Google adora indicizzare immagini).
  • Organizza le immagini.

Utilizza la funzione Create a Board, per distribuire le immagini in cartelle cui attribuire tag specifici ed inerenti al contenuto delle stesse. A tal proposito scegli con cura il nome delle cartelle, così facendo offrirai a chi ti segue una più efficace organizzazione dei contenuti ed una migliore indicizzazione.

  • Illustra prodotti e servizi.

Pinterest è diverso dagli altri social media in quanto garantisce una più efficace catalogazione dei prodotti commerciali.

Per questo genere di prodotti ha inserito un apposito tag (automatico) chiamato “Gift”, che consente una basilare quanto immediata possibilità di trasformare il tuo account in una sorta di store online.

Carica un immagine ed attribuiscile il  il simbolo £ o $ nel titolo che utilizzi come descrizione e larticolo verrà considerato in automatico un prodotto vendibile. Anche qui limmediatezza è a tutto beneficio della diffusione.

Puoi fare lo stesso con i prodotti dell’ingegno ovviamente, attribuendo ad un’immagine le tue capacità o conoscenze e mettendole in vendita alla stregua di un prodotto materiale. Un modo efficace di vendere servizi.

  • Invoglia gli altri a seguirti.

Renditi interessante. Un social media che fa del suo forte il concetto di multisharing non ha senso privo di un seguito.

In questo caso il concetto di nicchia  vale ancor di più per Pinterest, ed individuare la tua è la sola cosa che ti garantirà la costruzione di una reputazione affidabile.

Seleziona con cura le informazione e le fonti cui attingi, scegli con attenzione le immagini da postare (devono rispecchiare l’identità del progetto online), fai conversazione, sii tu stesso veicolo di conversazione.

  • Offri contenuti esclusivi. Il fatto di pinnare contenuti altrui non ti svincola dal dovere di crearne di esclusivi. Il successo su Pinterest, come su altri Social Media, è quello di offrire qualcosa per cui valga la pena seguirti.
  • Diventa stimolo di conversazione altrui. Individua il tuo targhet, posiziona il tuo business, crea conversazione attorno a quel progetto, promuovi la discussione  creando ed offrendo  valore. Solo così otterrai visibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *