Comunicazione efficace nel business online

business online

La rete ha democratizzato le opportunità di investimento e sviluppo di un progetto, ed offerto, concretamente, l’opportunità di emergere all’interno di un panorama specifico.

Democratizzare la presenza online non contribuisce necessariamente alla riuscita di quel progetto ed anzi, di contro, una così forte liberalizzazione del mercato, crea un’evidente frammentazione, un caos di offerta, all’interno del quale emergere diventa tanto più complesso quanto più vago è l’utente che si cerca di coinvolgere.

Ecco perché occorre individuare un targhet sul quale modellare la specificità del nostro prodotto.

Tanto è vero che un progetto di successo diventa tale a condizione di offrire, concretamente, un valore non immediatamente riscontrabile in qualcosa già presente sul mercato, oppure capace di mettersi in diretta concorrenza con un prodotto esistente ma al cui confronto la nostra proposta appare “rivoluzionaria” o quanto meno innovativa, capace vale a dire di colmare un “gap” (effettivo oppure efficacemente indotto).

La percezione di innovazione, deve essere veicolata attraverso strumenti di comunicazione capaci di rappresentare quello stesso valore di cui il prodotto “si dice” portavoce ed evidenziare gli strumenti con i quali si propone di colmare quell’ipotetico “gap”.

Parti da un’analisi concreta dei fabbisogni, delle richieste e delle aspettative del mercato.

Per fare ciò utilizza quel patrimonio di gusti e tendenze che attinge ai Social Media. Non esiste feedback più efficace e gratuito che “l’ascolto attivo”.

Un ascolto attivo ti consente di individuare, con largo anticipo e con estrema efficacia, le predisposizioni di un’utenza, offrendoti la possibilità di presentare prima di altri un progetto capace di colmare una richiesta sommersa.

  • Individua all’interno di una moltitudine di utenti quelli maggiormente focalizzati sugli argomenti a cui sei interessato ed offriti come “voce autorevole ma al tempo stesso informale ed amichevole”.

E’ il modo più efficace per costruirsi una reputazione online che garantisca un rapporto di “fedeltà”, un seguito cui attingere sempre.

  • Sii primo tra i fan.

Coinvolgi gli altri con lo stesso entusiasmo che ti ha portato alla nascita di quel progetto. Dimostra di essere una persona, non un brand. Offri un volto, una voce, “mettici la faccia”.

Accetta di buon grado le critiche ed  i suggerimenti  di chi ti dimostra fiducia. Non avrai migliore occasione per affinare il tiro ed offrire giorno per giorno un prodotto ancor meglio “indirizzato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *