Trading Forex, usare il conto demo o il conto reale

Conto trading forex

Sono in tanti a consigliare di aprire un conto demo per fare pratica e per migliorare le proprie capacità (anche io lo consiglio), tuttavia è davvero la stessa cosa fare pratica con un conto demo e fare pratica con un conto reale?

Si legge spesso una volta che sei in grado di generare profitti costantemente, sei pronto a fare lo stesso con un conto vero, io preferisco una volta che sei in grado di generare profitti costantemente, sei pronto a passare ad un conto vero. Non è la stessa cosa? Se uno riesce a guadagnare col conto demo perché non dovrebbe guadagnare col conto reale? Per caso il broker cerca di imbrogliarti?! Non è così, gli ostacoli sono di tipo psicologico.

Quindi, prima di spiegare il resto se hai intenzione di provare con un conto reale puoi cercare i migliori broker per il trading online ed iniziare la tua avventura nel settore del trading.

Prima di tutto vincite o perdite con un conto reale ti danno molte più emozioni rispetto a quelle conseguite con un conto demo e, come è ormai noto, gestire le emozioni è fondamentale per un trader.

Pensa ad una posizione che sta andando bene, stai guadagnando 300 euro e il tuo take profit si trova a 400 euro. Sta andando tutto bene, proprio come avevi calcolato, qual è la differenza tra real e demo? Puoi essere certo che nel real ti verrà da pensare quasi quasi non rischio e chiudo la posizione, in fondo 300 euro non sono male.

Indipendentemente dal fatto che vada a finire bene o male è comunque un comportamento diverso rispetto al demo.

Un’altra differenza è che col conto reale è molto più facile uscire fuori dai confini del proprio metodo. Ad esempio, un mese al posto di aver guadagnato il 5%, hai perso il 2%, seguendo alla lettera il tuo metodo. Con un account demo ti viene da pensare ok, è solo il primo mese che la mia strategia va male, non c’è da preoccuparsi.

Con un account reale è molto più facile pensare sono stato un mese a lavorare per perdere soldi al posto di guadagnarli?! e questo solitamente porta alla distruzione del conto.

Come si può fare per eliminare queste differenze?

Il mio consiglio è focalizzare l’attenzione sul trading, sulle varie analisi che ti portano ad aprire posizioni e sul tuo metodo. Cerca di non concentrarti su quanti soldi perdi o guadagni sono la principale causa di errore nel trading.

Un altro consiglio che posso darti è cercare di tenere traccia di tutte le tue trades, così puoi rileggere cosa stai combinando e puoi renderti conto degli errori che stai commettendo e che non commettevi con il conto demo.

Un ultimo consiglio è che passare dal demo al real è facile, ma è altrettanto facile iniziare col passo sbagliato e non è facile, invece, passare dal real al demo. Se hai fatto le tue prime esperienze nel real e non ti senti pronto psicologicamente, torna al demo e prenditi un periodo di riflessione.

Non mi resta che augurarti buona fortuna e buon trading nel real e nel demo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *